I SACERDOTI CELEBRERANNO:

  • NEI GIORNI FERIALI alle ore 7.00 e alle ore 19.15
  • SABATO SERA (prefestiva) alle ore 19.00
  • DOMENICA alle ore 11.30

 RICORDIAMO CHE I SACERDOTI CELEBRERANNO PER TUTTA LA COMUNITA’ SENZA LA PRESENZA DI FEDELI.     E’ sospeso il precetto festivo (can. 1248 c.2)

  • Siete invitati a partecipare alla S. Messa: cliccando su “Video S. Messa” (in alto a destra)

LA CHIESA RIMANE APERTA DALLE 7.30 ALLE 19.00

IL SS. SACRAMENTO SARA’ ESPOSTO AL MATTINO DALLE 7.30 ALLE 12.00


Calendario eventi

Letture di oggi

Santo del giorno


Liturgia del giorno


Liturgia delle ore


Orario S.Messe



DA MARTEDI’ 10 MARZO FINO A NUOVA COMUNICAZIONE

I sacerdoti celebreranno:

  • NEI GIORNI FERIALI alle ore 7.00 e alle ore 19.15
  • SABATO SERA (prefestiva) alle ore 19.00
  • DOMENICA alle ore 11.30

RICORDIAMO CHE I SACERDOTI CELEBRERANNO PER TUTTA LA COMUNITA’ SENZA LA PRESENZA DI FEDELI. Siete invitati a seguire la S. Messa sulla nostra DIRETTA STREAMING

L’ADORAZIONE CONTINUA IN CHIESA PARROCCHIALE DALLE 07.30 ALLE 19.00

Consapevoli della grande sofferenza e del disagio che arrechiamo nell’adottare queste misure, che rispondono alle indicazioni dei nostri Vescovi, vi chiediamo di rimanere uniti nella preghiera, di valorizzare questo tempo per una maggior cura delle relazioni familiari e in particolare verso chi è nella prova.

Speriamo di tornare al più presto in una situazione di maggior vita comunitaria.

Calendario Parrocchiale

Scarica il calendario in pdf

PDF Calendario

Aggiungi ai tuoi calendari

Sincronizza

La Chiesa

La Chiesa, è una comunità di persone credenti in Cristo, con legami profondi e radici che si perdono nel tempo: legami che sono il Battesimo innanzitutto e gli altri Sacramenti, le celebrazioni liturgiche, il canto, e radici profonde, visibili che sono le chiese, le opere d’arte: quadri, immagini, statue, vasi sacri… scuole, università e ospedali che hanno segnato la storia e la cultura del nostro paese.

Ebbene, è proprio da qui che inizierà il nostro “viaggio on line” sulla conoscenza delle chiese formiginesi, curato con passione e competenza dal dott. Gaetano Ghiraldi, che noi ringraziamo di cuore.

 

 

Parrocchiale S.Bartolomeo Apostolo

le origini

All’interno delle mura castellane sorgeva nel XIV secolo una piccola chiesetta dedicata a San Bartolomeo Apostolo che fungeva sia da cappella della Rocca che da parrocchia.
Con l’espandersi della comunità formiginese, il piccolo tempio venne gradualmente abbandonato mentre l’altra chiesetta antistante il Castello, dedicata a San Rocco ed edificata a spese della Comunità non oltre la fine del XV secolo, era divenuta col tempo la parrocchia della città, assumendo essa il titolo di San Bartolomeo (1575 ca).

 

News & Avvisi

INDICAZIONI ATTIVITA’ PARROCCHIALI DA DOMENICA 29 MARZO


I SACERDOTI CELEBRERANNO: NEI GIORNI FERIALI alle ore 7.00 e alle ore 19.15 […]

Leggi

Contattaci